Italiano

Tether USDt (USDT)

Rank (CMC)Price (USD)Market Cap (USD)Circulating SupplyMax Supply
30.999823509112914432046112934363982N/A
Latest Tether USDt (USDT) News

Introduzione a Tether USDt (USDT)

Tether (USDT) è una criptovaluta a valore stabile, nota anche come “stablecoin”. Il suo valore è legato alle valute del mondo reale, come il dollaro statunitense (USD), e mira a mantenere un rapporto 1 a 1 con le valute fiat supportate. La stabilità di Tether lo ha reso molto attraente per gli investitori in criptovalute che vogliono proteggersi dalla volatilità del mercato. È stato specificamente progettato per funzionare come un ponte tra le valute fiat e le criptovalute.

Storia di USDt

Tether (USDT) è stato lanciato originariamente nel luglio 2014 con il nome “Realcoin”. Il progetto è stato co-fondato da Brock Pierce, Reeve Collins e Craig Sellars. I primi token sono stati emessi sulla blockchain di Bitcoin tramite il protocollo Omni Layer.

2014

Nel novembre 2014, il progetto è stato rinominato “Tether” da Tether Ltd., una società con sede nelle Isole Vergini britanniche. L’idea alla base di Tether era quella di creare una criptovaluta stabile che potesse essere utilizzata come i dollari digitali. Legando il valore a una riserva di dollari statunitensi, la speranza era che Tether potesse combinare i vantaggi della tecnologia blockchain con la relativa stabilità di una valuta tradizionale.

Il sostegno 1:1 di Tether da parte dei dollari statunitensi tenuti in riserva dovrebbe garantire che il suo valore non fluttui tanto quanto le altre criptovalute. Ciò lo ha reso popolare tra i trader che volevano evitare la volatilità di altre criptovalute senza uscire completamente dal mercato delle criptovalute.

Nei suoi primi anni, Tether veniva utilizzato principalmente sullo scambio Bitfinex. Tuttavia, iniziarono a sorgere dubbi sul rapporto tra Tether Ltd. e Bitfinex. Si è scoperto che entrambe le società avevano lo stesso CEO e c’erano dubbi sul fatto che Tether venisse utilizzato per manipolare il prezzo di Bitcoin.

2017

Nel 2017, Tether ha annunciato che i suoi sistemi erano stati violati e che erano stati rubati token per un valore di 31 milioni di dollari. Questo incidente ha portato a un hard fork nella blockchain di Tether per isolare e recuperare i fondi rubati.

2018

Nel 2018, l’affermazione della società secondo cui ogni token era garantito da un dollaro USA è stata messa sotto esame quando Tether Ltd. ha sciolto il suo rapporto con la società di revisione Friedman LLP prima che un audit ufficiale potesse essere completato. Ciò ha sollevato dubbi sul fatto che Tether fosse completamente sostenuto dalle riserve in dollari, come affermato.

Nonostante queste controversie, Tether è rimasto uno dei principali attori nel mercato delle criptovalute. È la criptovaluta più scambiata in termini di volume e svolge un ruolo chiave nella liquidità di molti scambi di criptovaluta. Per quanto mi risulta, a settembre 2021, Tether continua ad essere la più grande stablecoin per capitalizzazione di mercato.

Come funziona Tether USDt

Ecco una panoramica di base di come funziona Tether:

Emissione

Tether Limited, la società dietro USDT, emette token Tether. Quando acquisti token Tether, stai essenzialmente dando i tuoi dollari (o altra valuta) a Tether Limited, che poi accredita sul tuo conto Tether l’importo equivalente di USDT. Si dice che ogni token Tether sia supportato da un dollaro USA tenuto in riserva da Tether Limited, mantenendo quindi il suo rapporto di valore 1 a 1.

Utilizzare nel commercio

L’utilizzo principale di Tether è nel mondo del trading di criptovalute. Fornisce ai trader un modo per evitare la volatilità nel mercato delle criptovalute convertendo i propri fondi in qualcosa di stabile (USDT) invece di riconvertirli nella tradizionale valuta fiat. Ciò consente ai trader di mantenere i propri fondi all’interno dell’ecosistema delle criptovalute evitando potenziali perdite dovute alla volatilità dei prezzi delle criptovalute.

Redenzione

Se desideri riconvertire i tuoi token Tether in USD, puoi venderli e Tether Limited dovrebbe darti l’importo equivalente in USD. Tuttavia, il processo di riscatto e la possibilità per gli utenti di riscattare USDT in USD direttamente da Tether Limited sono stati spesso argomento di dibattito e analisi.

Trasparenza e controllo

L’idea alla base di Tether è che per ogni token USDT, c’è un dollaro effettivo depositato in un conto bancario da qualche parte per sostenerlo. Questo è il motivo per cui Tether Limited afferma che la sua moneta è “completamente garantita”. Per dimostrarlo, l’azienda promette trasparenza e pubblica un “Aggiornamento sulla trasparenza” per fornire prova delle sue riserve. Anche questo aspetto dell’operazione di Tether è stato sottoposto a controllo e richiede una maggiore trasparenza e controlli regolari da parte di società terze.

Vale la pena notare che, sebbene Tether sia destinato ad essere ancorato al dollaro 1:1, possono verificarsi piccole fluttuazioni dovute alle dinamiche del mercato, quindi potrebbero esserci piccole differenze nel prezzo quando si guardano scambi diversi o durante periodi di intensa volatilità del mercato.

Sviluppi recenti in Tether

Negli ultimi tempi, Tether, la società responsabile della coniazione di USDT, ha preso parte al primo round di una nuova iniziativa di energia rinnovabile in El Salvador, denominata “Volcano Energy”. Questo progetto da 1 miliardo di dollari mira a creare un parco di generazione da 241 MW a Metapán, integrando progetti solari ed eolici per creare una delle più grandi mining farm di Bitcoin al mondo.

I promotori del progetto hanno scelto un sito nella frazione El Chiste del comune di Metapán, Santa Ana, per costruire questo nuovo parco minerario, che sarà composto da 169 MW di energia solare fotovoltaica e 72 MW di energia eolica, e si prevede che generare una potenza di calcolo iniziale che supera 1,3 EH/s (equivalente a un quintilione di hash al secondo).

La domanda di fonti di energia rinnovabile per il mining di Bitcoin è cresciuta in risposta alle critiche sulla natura ad alta intensità energetica del processo di mining. Attualmente, oltre il 52% del mining di Bitcoin viene effettuato in modo sostenibile, una percentuale che dovrebbe aumentare con iniziative come Volcano Energy. Anche altre aziende a livello globale hanno esplorato diverse opzioni per il mining di Bitcoin, cercando le migliori tariffe possibili per il consumo di energia.

Casi d’uso del cavo

Esistono diverse possibilità di trading con Tether. Le due strategie principali con Tether sono acquistare il token e scambiarlo sui mercati.

  • Quando acquisti Tether, diventi proprietario della criptovaluta e mantieni il token per un periodo di tempo. Acquistando l’altcoin, stai investendo nel futuro del progetto Tether e credi che il suo prezzo aumenterà di valore in un periodo di tempo. Questa è una strategia più a lungo termine rispetto al trading.
  • D’altra parte, il trading di Tether è una strategia a breve termine e molti investitori scelgono di fare trading tramite CFD come approccio valido.

Pro e contro di Tether

Professionisti

  • Il valore di Tether è stabile rispetto ad altre criptovalute, il che lo rende un rifugio sicuro durante la volatilità del mercato.
  • Fornisce un ponte tra il sistema finanziario tradizionale e il mondo delle criptovalute, offrendo i vantaggi di entrambi.

Contro

  • C’è stata controversia sul fatto che Tether sia completamente sostenuto da dollari statunitensi, come affermato.
  • Tether è centralizzato e la società dietro di esso ha dovuto affrontare il controllo normativo in passato.

Legare il futuro

Poiché il mercato delle criptovalute continua ad evolversi, il futuro di Tether dipenderà probabilmente da vari fattori, tra cui gli sviluppi normativi, l’accettazione generale delle criptovalute e la sua capacità di mantenere l’ancoraggio al dollaro statunitense. Vale la pena notare che al momento più della metà del mining di Bitcoin viene effettuato in modo sostenibile e si prevede che questa percentuale aumenterà con investimenti significativi come l’investimento di Tether nell’energia rinnovabile, come discusso in precedenza in [Sviluppi recenti in Tether](#recent-developments -in-tether).

Rischi legati

Esistono numerosi rischi associati a Tether, tra cui:

  • Rischio di controparte: il rischio di controparte è il rischio che la controparte di una transazione, come Tether, non adempia ai propri obblighi.
  • Rischio di custodia: il rischio di custodia è il rischio che il custode degli asset di Tether perda o si appropri indebitamente di tali asset.
  • Rischio normativo: il rischio normativo è il rischio che Tether sia soggetto a normative governative che potrebbero limitarne l’uso o renderlo più difficile da utilizzare.

È importante essere consapevoli di questi rischi prima di utilizzare Tether.

Guida agli investimenti in Tether USDt

Ecco alcuni approfondimenti generali sull’investimento in criptovalute come Tether USDt (USDT):

Comprendere Tether USDt

Tether è un tipo di criptovaluta conosciuta come “stablecoin”. Ciò significa che il suo valore è progettato per rimanere stabile rispetto a un asset specifico o a un insieme di asset. Nel caso di Tether, il suo valore deve essere ancorato al dollaro USA su base 1 a 1, il che significa che 1 USDT dovrebbe sempre essere uguale a 1 USD. Questa stabilità rispetto ad altre criptovalute può rendere Tether uno strumento utile per i trader che vogliono evitare la volatilità nel mercato delle criptovalute.

Scopo

Lo scopo principale di Tether è fornire liquidità e una riserva di valore stabile nel mercato delle criptovalute. Pertanto, le persone spesso lo usano come mezzo di scambio o come un modo per immagazzinare valore che è meno suscettibile alle oscillazioni dei prezzi di altre criptovalute. Tuttavia, è importante notare che, sebbene Tether sia progettato per mantenere un valore costante, non è un veicolo di investimento nel senso tradizionale e non si prevede che si apprezzi nel tempo come potrebbe fare una criptovaluta azionaria o non stablecoin.

Rischi

Come tutte le criptovalute, investire in Tether comporta dei rischi. Uno dei rischi principali è che la pretesa di Tether di essere sostenuto uno a uno da dollari statunitensi sia stata oggetto di controversia e controllo legale. Sebbene la società dietro Tether abbia fornito alcune attestazioni sulle proprie riserve, è importante che i potenziali investitori comprendano questo rischio. Inoltre, sebbene Tether miri a mantenere un valore di $ 1 per USDT, ci sono stati casi in cui il prezzo ha oscillato al di sopra o al di sotto di questo livello.

Rischi normativi

Le criptovalute sono soggette a rischi normativi. Le normative possono cambiare e ciò può avere un impatto sul valore e sulla legalità del possesso di determinate criptovalute.

Diversificazione

Come per tutti i tipi di investimenti, la diversificazione è fondamentale. Non investire tutti i tuoi soldi in un singolo asset, incluso Tether.

Ricerca

È importante condurre ricerche approfondite prima di prendere qualsiasi decisione di investimento. Comprendi in cosa stai investendo, i rischi coinvolti e la tua tolleranza al rischio.

Ricorda, investire in criptovalute è rischioso ed è possibile perdere parte o tutto il denaro investito. Dovresti sempre chiedere consiglio a un professionista qualificato prima di prendere decisioni di investimento.

Domande frequenti

Da cosa è supportato Tether?
Tether USDt è supportato da una riserva di attività, che include valute fiat, equivalenti in contanti e altre attività. L’esatta composizione della riserva non è stata resa nota da Tether. Alcune persone hanno sollevato preoccupazioni sulla trasparenza della riserva di Tether. Nel 2018 Tether è stata accusata di aver ingannato gli investitori sulla composizione delle sue riserve.
Come usare Tether?
Tether USDt può essere utilizzato per effettuare pagamenti, archiviare valore e speculare sul prezzo di Bitcoin. Può anche essere utilizzato per scambiare altre criptovalute sugli scambi di criptovaluta. Quando si utilizza Tether, è importante ricordare che si tratta di una stablecoin, il che significa che è ancorata al dollaro statunitense. Ciò significa che il prezzo di Tether è sempre approssimativamente pari a 1$.